Previsioni meteo periodo 13-23 Marzo 2012

Dopo una lunghissima latitanza, l’anticiclone delle Azzorre è tornato, con vigore, a dominare lo scenario meteorologico dell’area mediterranea centro- occidentale: un’ormai storica anomalia barica che si trascina dall’inverno 2011, condizionando anche la scorsa primavera, aveva subito una parziale battuta d’arresto all’inizio dell’estate, per poi riproporsi più pesante che mai. L’unica eccezione è stata costituita dalla singolare ondata di freddo e neve del febbraio scorso, che sarebbe stata ancor più severa ed estrema se non fosse nuovamente intervenuto l’anticiclone atlantico. Insomma, l’alta pressione delle Azzorre ci ha salvato da un “1956 bis”. E’ sempre merito suo se il freddo e la neve che stanno investendo l’Europa centro-orientale hanno in parte risparmiato l’Italia anche in questo periodo. Riguardo al tempo per Fontana Liri e territori contermini, passato indenne l’inizio settimana, che avrebbe potuto essere molto freddo ed in realtà è stato solo leggermente ventilato, il tempo dovrebbe volgere al bello, con i primi tepori primaverili quanto meno fino a sabato 17. Rischioso, però, anche in questo caso, lasciarsi affascinare dalla nuova stagione: infatti successivamente si profila un relativo peggioramento da ovest, per quanto gli effetti nello spazio e nel tempo sono tuttavia ancora da definire.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi