Campo di calcetto: che succede?

Non si capisce davvero quali siano i motivi che stanno facendo ritardare l’utilizzo del campo di calcetto, una struttura ad oggi omologata, collaudata ed agibile! La protesta andata in scena qualche settimana fa, con i giovani dell’Atletico Fontana Liri allenati da Cristian Grimaldi entrati arbitrariamente nel campo è sfociata con l’arrivo dei carabinieri (pare su segnalazione di qualche amministratore). Tutto questo è inconcepibile. Sarà stato anche un errore utilizzare il campo senza le necessarie autorizzazioni, in ogni caso ci è parso sicuramente esagerato ricorrere alle forze dell’ordine per risolvere la questione. L’utilizzo del tanto sospirato campo di calcetto, per il quale io mi sono tanto speso e battuto nel periodo da assessore (assieme all’allora “collega” Marco Di Ruzza) è una vicenda particolarmente sentita dai ragazzi e ci auguriamo che possa essere risolta quanto prima: se venisse consegnato a breve, si potrebbero organizzare anche dei tornei estivi (tra l’altro in questo periodo si supererebbero anche le problematiche connesse all’utilizzo congiunto degli spogliatoi assieme alle società sportive, visto che da metà Giugno ad Agosto i campionati sono fermi). E’ chiaro che il problema della coesistenza con le società calcistiche fontanesi esiste e va affrontato, anche se ci chiediamo come mai l’amministrazione non si sia posta questo problema nell’ambito della programmazione delle opere pubbliche pensando alla realizzazione di appositi spogliatoi per l’impianto. Ci risulta, infatti, che nelle richieste di mutui per circa 900mila euro avanzata alcuni mesi fa dall’ente non vi sia alcuna traccia dell’ampliamento degli spogliatoi esistenti nè della costruzione di nuovi (e la stessa cosa dicasi per il pallone tensostatico). In ogni caso, seppur con gestione limitata, gli spogliatoi attuali sono utilizzabili; pertanto rinnoviamo il nostro invito all’amministrazione comunale affinché si velocizzino le pratiche burocratiche necessarie per far si che quanto prima tutti possano usufruire dell’impianto.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close