Costanzo: Confusione ed incertezze presso l’Amministrazione Provinciale

Duro attacco del consigliere provinciale Simone Costanzo alla Giunta Iannarilli. Questo il comunicato stampa diffuso: “Rinviato il consiglio prov.le che doveva tenersi Martedì 23 Ottobre alle 18.00, con argomenti amministrativi importanti come variazioni ed equilibri di bilancio. Ormai, è chiaro a tutti che indipendentemente dalle evoluzioni legislative e giurisprudenziali sul riordino delle Province, il Presidente Iannarilli e la sua maggioranza sono in totale stato confusionale. La scorsa settimana si è tenuto in tutta fretta un consiglio prov.le straordinario con un solo punto all’ordine del giorno inerente la contestazione dell’incompatibilità del Presidente/Onorevole (sussistente sin dall’insediamento- luglio 2009 ) per cercare di procedere con la decadenza del medesimo. Poi, è stato convocato un altro consiglio prov.le per oggi ma, stante la decisione del Presidente di candidarsi al consiglio reg.le e non più al parlmento solo nella tarda mattinata di oggi si procedeva al rinvio del consiglio convocato. Credo che in questo momento difficilissimo per l’intera nazione i rappresentanti istituzionali debbano interessarsi principalmente dei problemi della gente e quindi dei problemi prettamente amministrativi per cercare di dare risposte e non di questioni tutte interne alla vita dei pariti (candidature al parlamento o alla regione).In conclusione, invito nuovamente il Presidente Iannarilli a dimettersi e i consiglieri di maggioranza a sottoscrivere la mozione di sfiducia elaborata dall’intera opposizione consiliare”.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close