No ai Camion dei rifiuti da Roma, il PD sostiene la protesta degli amministratori

 Protesta da questa mattina a Colfelice per bloccare i camion di rifiuti in arrivo da Roma. Per oggi non e’ previsto il trasferimento delle prime 400 tonnellate di immondizia dalla capitale. Davanti all’impianto di Colfelice, gestito dalla Saf, un sit-in per contestare la decisione del ministro dell’Ambiente Clini. Si sono ritrovati in tanti tra sindaci, amministratori, cittadini e rappresentanti delle associazioni locali. La polizia sta presidiando l’area. Dicono ancora no ai rifiuti da Roma. Sit-in pacifico e democratico ma deciso quello inscenato da questa mattina alle dieci davanti all’impianto Saf di Colfelice dai sindaci del comprensorio e numerose associazioni ambientaliste. Cittadini infuriati e decisi a bloccare questo decreto che imporrebbe l’arrivo in blocco dei rifiuti capitolini per essere smaltiti in ciociaria. Il sindaco di Colle San Magno, dott. Antonio Di Nota ha invitato i suoi colleghi ad indossare una fascia nera sul braccio in segno di lutto come segno di decesso del diritto alla salute e alla democrazia. E’ chiaro che tutti si aspettano di non dover arrivare allo scontro. Il Circolo del PD condivide e sostiene la protesta.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi