Sondaggi politiche, centrosinistra avanti

Sondaggi per le politiche, il centrosinistra è avanti. Dopo la diffusione dei sondaggi sulle regionali, che vedono Zingaretti in netto vantaggio su Storace, gli ultimi sondaggi per le politiche prima dello stop imposto dal silenzio elettorale (che vige nei trenta giorni di campagna elettorale) vedono il centrosinistra in vantaggio ed un Pdl che, a differenza di quanto ipotizzato da tv e giornali, non rimonta nonostante gli show di Berlusconi. Ad un mese dal voto alcuni sondaggi parlando anche di dodici punti di distacco tra Bersani ed il centrodestra. Andiamo a vedere ad esempio quello Demos: 30% di incerti, molti di loro nel 2008 con Berlusconi. Pd primo partito: al Senato sfiora il 35%. Cavaliere a quota 18, Monti al 16, Grillo al 13. Ingroia supera la soglia del 4%. Per l’ex premier il competitore più insidioso è il suo successore che lo “confina” a destra. SWG riporta dei dati meno netti ma comunque sempre favorevoli al centrosinistra.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi