Prima seduta del Senato, Spilabotte all’ufficio provvisorio di Presidenza.

Prima seduta della XVII Legislatura al Senato della Repubblica. Ha aperto i lavori, come da regolamento, il senatore più anziano, Emilio Colombo, Presidente dell’ufficio di presidenza provvisorio. Dopo aver salutato il capo dello Stato Giorgio Napolitano e rivolto il proprio augurio al nuovo Papa Francesco (salutato con un lungo applauso dai senatori presenti) Colombo ha invitato i senatori più giovani a prendere provvisoriamente posto come segretari alla presidenza. Tra loro la senatrice ciociara Maria Spilabotte, la più giovane senatrice d’Italia, che ha svolto il ruolo cosiddetto della “chiama”, ovvero convocare tramite appello nominale i senatori a recarsi verso il seggio per esprimere il proprio voto. A svolgere le funzioni di segretari d’Aula nella seduta inaugurale del Senato, oltre a Spilabotte, quattro senatori del Movimento 5 Stelle ed uno del Pd: sono Lorenzo Battista, Vito Crimi, Sergio Puglia e Giuseppe Vacciano di M5s, nonché Francesco Verducci del Pd. (A prevederlo è il regolamento di palazzo Madama (articolo 2) che prescrive che siano i sei senatori più giovani a svolgere il ruolo di Segretari nella prima seduta). Per la cronaca, come già intuito nella giornata di ieri, la votazione per l’elezione del Presidente è andata a vuoto. Questi i risultati: Schede bianche 246, Orellana ha raccolto 52 voti, Sibilia 4, Mussolini 3, Compagna 2, Colombo 1, Scilipoti 1. Le schede nulle sono state 4. Berlusconi non va in Aula perchè «non è al top». La seconda votazione inizierà alle 16.00. Anche alla Camera la stessa cosa: Pd e Pdl votano scheda bianca, doppia fumata nera.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi