Chiude la pagina facebook Laghetto di Fontana Liri

Chiude la pagina facebook del Lago di Fontana Liri. Infatti sulla bacheca della pagina compare questo messaggio: “Ad oltre due anni dalla sua creazione, l’attività di questa pagina verrà sospesa principalmente per non aver raggiunto i risultati auspicati. Considerando il Laghetto uno Spazio Comune e relazionale da condividere e partecipare, l’intento civico era quello di stimolare un dibattito per iniziative e proposte dei cittadini attorno al tema principale dei cancelli all’ingresso dell’area, con l’obiettivo di proporre agli amministratori comunali di consentire il libero accesso al Parco Pubblico senza alcuna limitazione. Al momento sono 161 gli Amici del Laghetto che hanno dato il loro “Mi piace” a questa pagina, a tutti loro va un ringraziamento come pure agli organizzatori dell’incontro di calcio scapoli-ammogliati per la loro iniziativa che ha portato “in piazza” queste istanze, grazie anche ai corrispondenti dei quotidiani locali per avergli dato risalto. Purtroppo però non si è andati molto oltre questa fase, un vero dibattito non si è attivato e alle segnalazioni qui pubblicate sono seguiti scarsi commenti e reazioni. Evidentemente non c’è stata sufficiente capacità di coinvolgimento, oppure semplicemente, la questione sollevata non interessa più di tanto la nostra Comunità. L’attività di questa pagina verrà quindi a breve sospesa, non prima però di aver pubblicato le immagini della inaugurazione dei nuovi spazi del Parco di Via delle Terme”.

IL COMMENTO DEL SEGRETARIO PD GIANPIO SARRACCO: “Capisco lo sconforto ma credo che sia il momento meno adatto per chiudere la pagina facebook visto che tra uno-due mesi i lavori al Lago saranno finalmente ultimati ed il parco sarà realtà. E’ quello il momento in cui si tornerà a parlare del Lago Solfatara e ci saranno occasioni di discussioni in merito, soprattutto sulla questione dei cancelli. Pertanto esorto ad andare avanti”.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close