La senatrice Spilabotte firma la petizione Ferite a Morte

La Senatrice Maria Spilabotte ha aderito alla campagna “Ferite a morte” (partita inizialmente da un progetto teatrale scritto da Serena Dandini, in collaborazione con Maura Misti) ora riproposta con forza via web. Spiega la senatrice Spilabotte: “Gli ultimi episodi di violenza sulle donne di queste settimane impongono una riflessione su questo tema anche al mondo politico che non può più ignorare questa preoccupante situazione. La violenza sul corpo delle donne è una questione politica, riguarda la convivenza civile all’interno della nostra società. Per questo, ancor prima che materia giuridica, si tratta di una emergenza culturale, che coinvolge tutti, uomini e donne. Nella petizione si chiede al Governo di agire sulla prevenzione, convocando subito gli Stati Generali contro la violenza sulle donne. La lotta contro ogni forma di sopruso, fisico e psicologico, verbale e virtuale, deve essere una priorità dell’agenda politica”.

 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close