Clamorosa la sentenza del Giudice Sportivo, la Polisportiva fa ricorso

Ancora una volta la giustizia sportiva si accanisce contro la Polisportiva. E’ la seconda volta in due anni, davvero troppo per essere un caso. La giustizia sportiva colpisce Fontana Liri per estrometterla dai play off e toglierla dalla corsa verso l’Eccellenza. Il tutto per l’accusa di combine tra Itri e Fontana Liri, partita giocata lo scorso anno: il giudice sportivo ha comminato 8000 euro di multa alla società, 6 punti di penalizzazione che estromettono la squadra dai play off, tre anni a Carmassi e cinque all’allenatore Massimo Caldaroni, mentre ad Itri solo 3000 euro. Una decisione che lascia a dir poco perplessi. La Polisportiva ha già presentato ricorso. Già lo scorso anno la Polisportiva fu ingiustamente esclusa dall’Eccellenza per aver riportato una multa durante i play-off che fece sforare la regola del “fair play”.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi