Regione Lombardia, il Movimento Cinque Stelle contro la soppressione dei rimborsi elettorali

 

Regione Lombardia: il Movimento 5 Stelle vota contro la sospensione dei rimborsi ai gruppi consiliari. Il governatore Roberto Maroni ironizza: “Grillini, come si cambia”. Ma Eugenio Casalino, segretario M5s dell’Ufficio di presidenza, spiega il motivo del suo voto: “Pd, Pdl e Lega ci volevano fregare”. In pratica l’ufficio di presidenza aveva proposto di bloccare i fondi per i nuovi gruppi consiliari (cioè quelli entrati in Regione nel 2013 dopo le elezioni). Tra cui Movimento 5 Stelle, Lista Ambrosoli e Lista Maroni. Casalino ha spiegato che “è sbagliato congelare i contributi indistintamente”. “Ho votato contro perché partendo dalla deliberazione della Corte dei Conti che definisce irregolari i rendiconti dei gruppi consiliari nel 2012, l’Ufficio di presidenza decide di sospendere i contributi a tutti i gruppi indistintamente, compresi i nuovi come il M5s, lista Maroni e lista Ambrosoli”. Intanto il team di comunicazione del Movimento Cinque Stelle vara nuove regole: controllo dello staff comunicazione e stop alle interviste con ”giornalisti che si sono già dimostrati inaffidabili se non addirittura in malafede”. Queste le linee guida della “fase due” di comunicazione del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo in Parlamento. ”Dopo diversi problemi sorti in proposito intensificheremo la presenza dei componenti del gruppo comunicazione in Transatlantico e nell’atrio del palazzo” scrive lo staff in una mail inviata ai parlamentari dove si precisa che non si tratta ”di un’esigenza di controllo ma a garanzia dei deputati”.

 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close