Elezioni in ciociaria. Ad Amaseno vince Antonio Como per due voti, Carnevale a Pico sul filo di lana. Mancini ad Atina, Rea ad Arpino, Fabrizi a Boville e Savo a Torrice senza problemi

Elezioni amministrative in Ciociaria. Ad Arpino Renato Rea distacca gli avversari ed è il nuovo sindaco. Secondo Quadrini, solo terzo Rabotti. Ad Aquino in netto vantaggio Mazzaroppi su Tomassi. A Ferentino Antonio Pompeo fa incetta di voti nei seggi e per lui si profila la vittoria già al primo turno con oltre il 55% dei voti. Ad Amaseno vittoria sul filo di lana per Antonio Como (attuale vicesindaco) che vince per due voti, dopo il riconteggio delle schede. All’inizio sembrava fosse finita pari. A Pico Carnevale vince per una ventina di voti su Pandozzi. A Boville ottima performance del primo cittadino uscente Piero Fabrizi, secondo Rotondi, delude Perciballi, al terzo posto. A Filettino il sindaco è Paolo De Meis che batte l’ex sindaco Selleri. Ad Atina Silvio Mancini vince a mani basse. A Serrone Natale Nucheli è in vantaggio netto e si avvia ad essere eletto sindaco. A Torrice Savo torna sindaco.

 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close