In Abruzzo aumentano i consiglieri regionali

Abruzzo in controtendenza. Mentre in Italia si taglia (o si cerca di farlo) sui costi della politica in questa regione aumentano i consiglieri regionali. La commissione consiliare competente ha infatti stabilito una norma sull’incompatibilità tra assessori e consiglieri. Sennonché, se martedì prossimo la novità sarà approvata dall’aula, i consiglieri passeranno dai trentuno dello Statuto recentemente approvato a trentasette: i neoassessori dovranno lasciare il posto ai primi dei non eletti. Costo dell’innovazione istituzionale: 640mila euro.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi