Si dimette l’Abate di Montecassino Dom Pietro Vittorelli

Come anticipato dal Messaggero nei giorni scorsi l’abate di Montecassino si è dimesso stamattina per motivi di salute. Dopo aver invocato lo Spirito Santo e pregato l’Angelus, ha voluto personalmente rendere ufficiale ai suoi monaci e ai sacerdoti della curia diocesana la propria decisione di lasciare l’incarico di Abate del monastero e di Ordinario diocesano. Ha anche letto il decreto della Congregazione dei Vescovi che nomina come Amministratore Apostolico Augusto Ricci Osb, Priore del Sacro Speco di Subiaco, al quale sono attribuite, da oggi e fino a quando il nuovo Abate che sarà eletto prenda possesso canonico dell’Abbazia, diritti, facoltà e compiti che competono, a norma di legge, agli Ordinari Diocesani secondo quanto stabilito dal “Direttorio per il ministero pastorale dei vescovi”.

 

 

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi