I giovani del PD di Ceccano dicono no all’acquisto degli F35

I Giovani del PD di Ceccano si schierano contro gli F35. E lo fanno con una presa di posizione netta e con un atto simbolico forte: nella giornata di giovedì 27 giugno, infatti, hanno deciso di manifestare il loro dissenso esponendo, nella zona belvedere, uno striscione con scritto “NO F35”. L’intento dell’azione, intrapresa dai giovani del Pd, è quello di sollecitare tutte le forze politiche a votare contro il provvedimento per l’acquisto dei caccia bombardieri. “Riteniamo siano ben altre le priorità del paese. In un momento in cui la disoccupazione giovanile ha raggiunto il 38,4% e con il crescente aumento della povertà, risulta assurdo investire su degli aerei da combattimento, che tra l’altro hanno dei costi elevatissimi non solo per l’acquisto ma anche per la successiva manutenzione. Ci auguriamo, quindi, che il Governo cambi idea sulla questione degli F35 e che investa queste risorse per creare nuova occupazione e per aiutare le migliaia di famiglie che vertono in una situazione di profonda difficoltà”. Il Circolo del PD di Fontana Liri coglie l’occasione per esprimere la propria contrarietà all’acquisto degli F35 e plaude all’iniziativa simbolica dei giovani democratici ceccanesi.

 

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi