Inaugurato il pallone tensostatico

Inaugurato il Pallone Tensostatico di via Tirocannone. Oggi Sabato 28 settembre 2013, alle ore 17,00, è stata inaugurata un’altra infrastruttura progettata e finanziata durante la prima Giunta Pistilli, sotto l’assessorato ai lavori pubblici guidato dal nostro attuale segretario di Circolo, Gianpio Sarracco: il Pallone tensostatico di Via Tirocannone. Nelle prossime settimane sarà predisposto il bando per la gestione della struttura e potrà essere, finalmente, operativo. Al taglio del nastro, oltre al sindaco Giuseppe Pistilli, il parroco Don Pasqualino che ha benedetto la struttura.

3 Risposte a “Inaugurato il pallone tensostatico”

  1. PD di Fontana Liri

    Ott 03. 2013

    Il canale politico che abbiamo utilizzato per ottenere il finanziamento di questa infrastruttura è stato lo stesso utilizzato per tutto il nostro periodo di amministrazione nella prima Giunta Pistilli e che ha ottenuto ottimi risultati per Fontana Liri: ovvero la giunta di centrosinistra della Regione Lazio guidata da Piero Marrazzo e di cui faceva parte il nostro referente territoriale Francesco De Angelis che sicuramente si è speso, attraverso il proprio collega di giunta e di Partito, Daniele Fichera, per far finanziare l’opera. Sicuramente anche altri hanno contribuito e tra questi di certo possiamo inserire Luca, che ha lavorato fattivamente attraverso i propri canali affinché il pallone venisse finanziato e realizzato. Ma questo finanziamento fa parte di una legge sperimentale della Regione che merita una spiegazione analitica che sarà pubblicata sul prossimo Eko. Gianpio

    Rispondi a questo commento
  2. Lino Bianchi

    Set 29. 2013

    Caro Gianpio sei chiamato in causa.
    Quando eri assessore il progetto del pallone tensiostatico c’era? Ed era già finanziato? Se si sarebbe più opportuno riflettere sul perchè tanto tempo per realizzarlo ed evitare in futuro tempi così lunghi.
    Una domanda a Luca che scrive:
    “se l’attuale segretario di circolo è stato il promotore del progetto sono stati altri i canali politici che hanno portato al finanziamento”; quali i canali politici e come?
    Forse un linguaggio più esplicito aiuta a capirsi.
    O no?
    Lino Bianchi

    Rispondi a questo commento
  3. Luca

    Set 28. 2013

    Sul finanziamento della struttura sarei piū preciso fossi in te che scrivi perché se l’attuale segretario di circolo è stato il promotore del progetto sono stati altri i canali politici che hanno portato al finanziamento ma a noi poco interessa quello che ci interessa è il fatto che essendo privo di riscaldamento la struttura non può essere utilizzata nei mesi invernali in quanto oltre a formazioni di unicità all’interno non è isolata in maniera da tale da sopperire alla mancanza di fonti di colare

    Rispondi a questo commento

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi