I candidati alla segreteria nazionale del PD

Due gli appuntamenti per le primarie del PD, con quattro candidati alla segreteria nazionale.

    Preconsultazione dei soli iscritti, dal 7 al 17 Novembre. Poi primarie l’8 Dicembre, aperte a tutti, dietro contribuzione di due euro. Vediamo chi sono i quattro candidati a segretario nazionale del PD.

Gianni Cuperlo: l’ultimo segretario della Federazione Giovanile Comunista Italiana (FGCI), scioltasi nel 1990. È stato uno dei fondatori della Sinistra Giovanile. Nel 2006 è stato eletto alla Camera nelle liste dell’Ulivo. Nel 2007 entra a far parte del Pd e da subito sostiene la linea del ricambio generazionale. Attualmente deputato della Repubblica.

Pippo Civati. Nato a Monza nel 1975, Civati ha iniziato a fare politica come consigliere comunale di Monza. Poi è stato membro della segreteria provinciale dei DS e, nel 2005, è stato eletto consigliere regionle in Lombardia per la lista dell’Ulivo. Nel 2007 entra a far parte del Pd e, dopo la sconfitta di Veltroni, sostiene la candidatura di Ignazio Marino. Nelle ultime elezioni è stato eletto alla Camera.

Gianni Pittella
Nato a Lauria nel 1958, Pittella è un medico. È entrato in politica molto giovane, come consigliere comunale di Lauria e poi come assessore della Regione Basilicata. Nel 1999 è stato eletto per la prima volta al Parlamento Europeo, dove è stato riconfermato nelle elezioni del 2004 e del 2009. Dal luglio del 2009 è vicepresidente vicario del Parlamento Europeo.

Matteo Renzi
Nato a Firenze nel 1975, Renzi è il più celebre dei quattro candidati. Ha iniziato a fare politica ne La Margherita, diventando presto segretario provinciale del partito. Presidente della Provincia di Firenze dal 2004 al 2009, oggi è il sindaco della città. Nel 2010 ha iniziato a occuparsi del partito, lanciando l’idea della «rottamazione». Nel 2012 ha partecipato alle primarie del Pd per la scelta del candidato premier, ottenendo il 35,5% dei voti.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi