Congresso PSE, il commento dell’eurodeputato Francesco De Angelis

“Con Martin Schulz, insieme, per una nuova Europa”. Queste le prime parole dell’eurodeputato Francesco De Angelis a margine dei lavori del primo giorno di Congresso del Partito Socialista Europeo al Palazzo dei Congressi dell’Eur a Roma nel giorno in cui si annuncia che il Partito socialista europeo cambia nome in Pse-Socialists&Democrats, dopo l’ingresso ufficiale del Pd italiano. Prosegue De Angelis: “L’adesione del nostro Partito alla famiglia socialista europea è un passaggio fondamentale nel percorso del partito e per me, da sempre sostenitore convinto, è un approdo naturale. Sono contento di questo percorso che si completa ufficialmente. Oggi siamo più forti. Bene il discorso di Matteo Renzi al congresso del Pse: insieme per cambiare il futuro, per vincere la sfida della cultura e dell’educazione, puntando su istruzione, ricerca ed innovazione. La candidatura di Martin Schulz alla presidenza della Commissione Europea in quest’ottica è importante per dimostrare che abbiamo un’agenda comune che cambierà la politica europea. La Commissione Ue con Schulz dovrà invertire la rotta: non più rigore, ma crescita e sviluppo. Il PD dovrà sostenere questo processo per il cambiamento, non solo per l’Italia ma per l’Europa”.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi