Tana per Di Battista

Dall”Huffigton Post una notizia relativa ad Alessandro Di Battista del M5S. Può capitare a tutti, anche ai “duri e puri” come Alessandro Di Battista. Il deputato del Movimento 5 Stelle è stato pizzicato dalla telecamera di Gazebo, trasmissione condotta da Zoro, mentre guardava dal suo pc una partita di calcio durante le votazioni sugli emendamenti della legge elettorale. Un episodio che “potrebbe costargli l’espulsione”, almeno secondo i tanti che in queste ore stanno ironizzando sul “passo falso” del portavoce M5S. Non solo: il cittadino 5 stelle ha fatto ricorso a un vecchio trucco da parlamentare “navigato”, facendo una palla di carta (da qui l’hashtag #pallettagate su twitter) e mettendola nella fessura dove i deputati inseriscono la mano per votare, così da avere entrambe le mani libere. Lo stesso Di Battista, dopo aver saputo di essere stato beccato, ha sentito l’esigenza di scusarsi sul suo profilo facebook: “Mi dicono che in TV hanno mandato un servizio sul mio conto – ha scritto – Votavo con una palletta e vedevo un video di calcio. E’ vero. A volte capita in 16 ore di aula di vedere un video mentre ci sono le votazioni. Capita anche di scrivere un pezzo su FB o un’interrogazione parlamentare. Capita – si giustifica – Questo non significa non votare con attenzione. Ciononostante e’ oggettivamente una mia leggerezza e un mio errore. Me ne scuso”.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi