Centrale unica di committenza

Centrale unica di committenza per i comuni sotto i 5mila abitanti. Con la conversione in legge del decreto Milleproroghe è entrata in vigore la proroga al 30 giugno 2014 (termine dunque prorogato di 6 mesi) relativa all’obbligo, per i comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti, di utilizzo della Centrale Unica di Committenza per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture, facendo salvii bandi e gli avvisi di gara pubblicati dal 1º gennaio 2014 fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto. Dal 1 Luglio, dunque, anche Fontana Liri dovrà uniformarsi a tale normativa.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi