Parte il corso di primo soccorso grazie ad Idee Avanzate

E’ partito martedì 1 Aprile il Corso di Primo Soccorso realizzato dalla Croce Rossa Italiana per i ragazzi della Scuola media del comune di Fontana Liri promosso e sostenuto dall’Associazione Culturale Idee Avanzate.Leggiamo dalla pagina facebook di Idee Avanzate: L’importante iniziativa prende avvio da un’idea di Manuela Bianchi congiuntamente al sostegno di tutto il gruppo guidato da Marco Di Rienzo. L’idea nasce dall’esigenza e dalla voglia di offrire un servizio e una “possibilità” per migliorare la vita della nostra piccola comunità partendo da piccoli ma grandi passi come un Corso di primo Soccorso. “Il primo soccorso è il primo aiuto che si dà all’eventuale ferito o a chi ha avuto improvvisamente un malore o a chi ha subìto un trauma o un infortunio, prima che intervenga un esperto (medico o infermiere) o che arrivi l’autoambulanza. Ciò significa che si tratta sempre di primo soccorso anche quello prestato da personale specializzato ma privo dei mezzi adatti per un soccorso idoneo, mirato e tempestivo”. Questa una definizione esaustiva di primo soccorso ci permette di capire il concetto di primo soccorso, cosa si intenda, in cosa consista, quando e in che modalità questo sia ritenuto assolutamente necessario. Il corso sarà tenuto dal Servizio di Educazione Sanitaria del comitato provinciale di Frosinone della Croce Rossa Italiana durante il quale verranno forniti agli studenti alcuni elementi di base su cosa fare e non fare in tema di incidenti e di primo soccorso tra cui: l’importanza della chiamata al Soccorso qualificato (118) e il modo corretto per effettuarla, l’ABC del soccorso e alcuni esempi ed esercitazioni pratiche e molto altro. Il corso si articolerà in 10 ore e verrà effettuato, in accordo con il Dirigente scolastico, durante l’orario scolastico. L’importanza di proporre e promuovere un corso del genere rientra nell’ampia area della prevenzione, in questo caso sanitaria, volta ad aumentare ed incrementare il benessere delle persone a tutti i livelli di vita. L’obiettivo è quello di trasmettere delle nozioni di base e fare assimilare ai ragazzi in modo da poterle attuare nel momento in cui si presenti un pericolo o una situazione di emergenza. Lo Stato italiano pone molta importanza su ciò che è il primo soccorso: le aziende, gli esercizi commerciali, le scuole, le pubbliche amministrazioni, devono essere dotate seguendo quanto previsto dal D.lgs 81/08 Testo Unico sulla Sicurezza sul lavoro, di infrastrutture e materiale di soccorso idonei alle emergenze, ognuna in base al numero di persone addette e al tipo di lavoro o lavorazioni che si svolgono.Un soccorso capace se ben fatto e tempestivo può salvare una vita. Il presupposto per intervenire ad aiutare e soccorrere, ha una doppia importanza: per una questione di civiltà e di umanità (ognuno di noi può necessitare di aiuto, ed un soccorso adeguato potrebbe salvarci la vita o quantomeno ridurre i danni); d’altro canto e non meno importante, il mancato soccorso ossia “l’omissione di soccorso”, da parte di chiunque, comune cittadino o professionista del settore (ed in questo ultimo caso la colpa è più seria) è un reato previsto dagli artt. 593 e 590 del Codice Penale, oltre che alla possibilità più grave di incorrere nel reato di lesione personale (art. 582 del Codice Penale) fino all’omicidio colposo (art. 589 del Codice Penale).
La legge Italiana però, pone l’obbligo di prestare il soccorso necessario “e possibile”, in considerazione dei mezzi, del tempo e del luogo nonché delle proprie capacità per rendere al minimo o evitare danni e di dare immediato avviso alle autorità e proprio in quest’ottica che si inserisce il nostro progetto. Per concludere l’intento del corso risiede nel favorire una crescita personale per i ragazzi educandoli alla salute propria e altrui promuovendo alla stesso tempo una crescita dell’intera comunità in termini di responsabilità e consapevolezza, a proposito di quest’ultimo punto un ulteriore “idea avanzata” riguarda la possibilità di promuovere e realizzare un corso di Primo Soccorso da rivolgere alla popolazione adulta della nostra comunità, idea in fase di progettazione.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close