Coordinamento provinciale Sanità

Il PD Provinciale istituisce il Coordinamento Provinciale della Sanità. Un’importante iniziativa politica è quella avvenuta nei giorni scorsi presso la Federazione Provinciale del Partito Democratico di Frosinone alla presenza del Segretario Simone Costanzo, del Presidente Sara Battisti, del Vice Segretario Marco Caracci, dei membri della segreteria Antonella Di Pucchio e Diego Cocorocchio e dei consiglieri regionali Mauro Buschini e Daniela Bianchi e di tanti esponenti democratici impegnati e interessati al mondo della sanità. Il Coordinamento Democratico sulla Sanità aperto a tutti i democratici che vogliono dare un contributo propositivo alla costruzione di una linea politica sanitaria, che metta al centro i diritti dei cittadini in un quadro complessivo provinciale, ha discusso lungamente delle varie criticità presenti e delle potenziali azioni da mettere in campo, anche in previsione dell’Atto Aziendale in fase di redazione, che sarà utile condividere negli obiettivi, nelle strategie e nelle azioni, ben sapendo che attualmente la Regione Lazio è commissariata per quanto riguarda la sanità e i centri di costo devono necessariamente restare sotto controllo, auspicando una rapida uscita da questa fase, indispensabile per riprogrammare assunzioni e investimenti significativi per una provincia troppo spesso mortificata dalla presenza di Roma capitale d’Italia. Si è immaginato un percorso di studio e di analisi della situazione attuale per giungere a un documento programmatico che fissi la linea politica del PD per la sanità in provincia di Frosinone definendo obiettivi precisi e standard di qualità da raggiungere con un’interazione con i consiglieri regionali, che si sono mostrati interessati e disponibili ad accogliere idee e progetti su questo tema, con il Coordinatore della Cabina di Regia sulla sanità Alessio D’Amato e con il Presidente Nicola Zingaretti. La sanità è un tema centrale per la vivibilità dei nostri concittadini e in un clima propositivo, senza strumentalizzazioni e campanilismi, è importante difendere il nostro territorio, dopo tagli di ogni tipo e genere, anche discutibili per costo e funzionalità, mettendo in campo idee e progettualità per un assetto sanitario aziendale efficiente ed efficace. La sfida è ardua ma il Partito Democratico deve porsi alla testa dei processi e grazie alle capacità di tanti iscritti può dare un contributo decisivo e importante ai nostri amministratori per invertire la politica dei tagli e offrire una sanità vicina ai pazienti con professionalità.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi