PD, rischio sovraffollamento?

Il Partito Democratico, stando alle ultime rivelazioni sondaggistiche, si attesta intorno al 43%. Facile, dunque, prevedere, la corsa sul carro del vincitore. Già lo scorso anno, nella nostra Regione, con Zingaretti lanciato verso una sicura vittoria, si ebbe un’impennata di adesioni al Partito Democratico in tutto il Lazio. Adesso, sull’onda del grande risultato delle Europee, con il PD unico vero partito e punto di riferimento, in Italia è comincia la corsa. Ed anche nella nostra provincia è cominciata la via crucis. Stiamo parlando di voci, non si sa quanto fondate, ma comunque il vociare, su alcuni, è sempre più insistente. Cominciamo: la prima, da sempre classificata vicina al PD, già candidata nel listino Zingaretti alle ultime regionali, è la consigliera regionale Daniela Bianchi; per lei l’approdo nel Partito di Renzi sembra inevitabile. Ma in consiglio regionale non è l’unico: oramai vicino al PD è anche Marino Fardelli (UDC), chissà se la vicenda Saf non inciderà sulle scelte. Passiamo alla Camera dei Deputati dove, tra i profughi di Sel, sembra ci sia anche Nazzareno Pilozzi, dato ad un passo dal PD. Capitolo sindaci: molti anche i primi cittadini che stanno pensando ad aderire al Partito Democratico. Petrarcone a Cassino, Tersigni a Sora, Rea ad Arpino, Fabrizi a Boville, Lombardi a Castro Dei Volsci, Quadrini ad Isola del Liri, Veronesi a Monte San Giovanni Campano, Rocco Pantanella a Roccadarce. Non è finita qui: oramai prossimi all’approdo democratico anche il commissario della provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi; gli ex onorevoli Formisano e Schietroma ed addirittura qualcuno ipotizza anche D’Ovidio. Queste sono le persone di cui si sente parlare: se poi ci sono altri aspiranti pronti ad aderire, di cui non si fa cenno, allora probabilmente i militanti PD faranno bene a farsi da parte in modo da non togliere troppo spazio a tutti loro. Già, perchè non dimentichiamo che il PD esprime un consigliere regionale Mauro Buschini e due senatori, Francesco Scalia e Maria Spilabotte. Rischio sovraffollamento?

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi