PD Lazio, presentata la segreteria

Presentata la segreteria del PD Lazio. Tre ciociari nella squadra: si tratta di Francesco De Angelis, Sarah Grieco e Sara Battisti. Ecco la lista completa: “Giancarlo D’Alessandro portavoce, responsabile delle Relazioni con le forze economiche e sociali. Segreteria: Piero Latino (PD Roma) Organizzazione; Valentina Grippo (PD Roma) Pubblica Amministrazione e Semplificazione; Sara Battisti (PD Frosinone) Politiche Sociali; Ivana Della Portella (PD Roma) Ambiente; Maurizio Palozzi (PD Viterbo) Politiche delle Aree interne, Agricoltura; Paolo Bianchini (PD Provincia di Roma) Enti Locali; Pina Rosato (PD Latina) Turismo e sistema costiero; Sarah Grieco (PD Frosinone) Diritti e Pari opportunità; Liliana Mannocchi (PD Roma) Politiche del lavoro; Quirino Briganti (PD Provincia di Roma) Difesa del suolo; Francesco De Angelis Coordinamento delle Politiche comunitarie e dei Fondi europei (PD Frosinone)-

Di seguito il commento di Simone Costanzo, segretario PD Frosinone: “Il Segretario regionale del Partito Democratico del Lazio Fabio Melilli ha completato la squadra che lo affiancherà nel lavoro politico: progettuale sui temi dell’attuale agenda politica e di strutturazione del partito sui territori, nominando la Segreteria con la presenza di due dirigenti autorevoli e di grande qualità del PD ciociaro: Sara Battisti, attuale Presidente dell’Assemblea provinciale del PD, con la delega ai Servizi Sociali e Sarah Grieco con la delega ai Diritti e alle Pari Opportunità, inoltre Francesco De Angelis, forte della sua esperienza a Strasburgo e delle sue doti politiche coordinerà le politiche comunitarie e dei fondi europei.
Si tratta di nomine eccellenti che ci permetteranno un lavoro prezioso e sinergico fra il livello provinciale e quello regionale nell’ottica di un rafforzamento del nostro territorio, troppo spesso sottodimensionato con la presenza di Roma Capitale e a breve Citta Metropolitana, nell’ottica di un lavoro politico e amministrativo sulle questioni centrali delle nostre comunità, che deve avere il senso di una visione regionale, confrontandoci virtuosamente con l’Amministrazione Regionale di Nicola Zingaretti e con tutti gli eletti sul livello nazionale.
Nei prossimi mesi dovremo affrontare questioni serissime e importantissime sulla sanità, sul riassetto istituzionale, sulle politiche del lavoro e dello sviluppo, su un corretto e funzionale utilizzo dei fondi comunitari 2014/2020, sull’ambiente, sull’istruzione, sulla mobilità ecc. in maniera condivisa fuori dalle vecchie logiche che tendono a riportarci a un dibattito interno sterile e infruttuoso, teso solo a costruire percorsi personali, lontanissimo dai cittadini che pretendono, giustamente, velocità e concretezza da tutti.
In questo senso il PD provinciale deve ulteriormente cambiare verso, discutere, studiare ma poi decidere e andare avanti spedito, insieme ai riferimenti istituzionali per rilanciare il nostro territorio; e in questo senso a settembre ci sarà una Conferenza Programmatica come Cantiere delle Idee per definire una linea politica chiara e netta sulla nostra realtà con proposte fattive e precise sulle tante questioni che investono la nostra meravigliosa terra.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi