Unesco…candidature ciociare

unesLa Camera di Commercio di Frosinone candida le città di Saturno nella lista del Patrimonio Mondiale culturale e naturale dell’Unesco. Nell’ambito della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, in svolgimento in questi giorni a Paestum, l’Ente camerale ha avanzato ufficialmente la candidatura. Le città di Arpino, Alatri, Ferentino, Atina e Anagni puntano ad essere coronate regine nella lista dei siti dell’Unesco, riconosciuti patrimonio mondiale culturale e naturale. La proposta di candidatura, illustrata dalla CCIAA di Frosinone, ha iniziato il suo iter con l’illustrazione dei dettagli finalizzati ad ottenere la candidatura durante il workshop di Paestum “Il Turismo Archeologico nel Lazio: alcuni percorsi alla scoperta dell’antico a cura della Regione Lazio”.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi