Auto e moto storiche, dal 2015 l’interesse storico scatta dal 30esimo anno

autostoIl Senato ha esaminato e accolto senza modifiche la parte della Legge di stabilità che riguarda le auto e le moto storiche e ha bocciato gli emendamenti pro ventennali. Per cui questa parte rimane invariata: come abbiamo detto, tutti gli emendamenti pro auto ventennali presentati da alcuni Senatori sono stati infatti respinti. Respinti anche gli emendamenti per le moto, quindi è confermata la cancellazione della “tassa di circolazione agevolata” per le moto di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Fino ad oggi le auto e le moto inserite nell’elenco stilato delle rispettive federazioni storiche godevano di bollo a tariffa ridotta e sconti sulle assicurazioni. Ora il Governo ha deciso di irrigidire la regolamentazione per le auto e le moto di età tra i 20 e 30 anni, che dal 2015 (anche se inserite nelle liste FMI) non saranno più considerate di interesse storico e quindi soggette al pagamento del bollo, mentre sarà demandata alla discrezionalità dell’assicurazione la possibilità di valutare se sono di interesse storico (e quindi applicare una tariffa agevolata) o meno.

2 Risposte a “Auto e moto storiche, dal 2015 l’interesse storico scatta dal 30esimo anno”

  1. PD di Fontana Liri

    Dic 23. 2014

    Condivido le osservazioni, infatti il nostro Circolo, tramite il membro del Direttivo Domenico Grossi, ha preparato un documento consegnato alla Senatrice Spilabotte per evitare che questa norma venisse approvata. Purtroppo gli emendamenti “pro auto ventennali” sono stati tutti respinti… (G.S.)

    Rispondi a questo commento
  2. alessandro

    Dic 22. 2014

    Un plauso a chi, ancora una volta, premia i ricchi e bastona la massa. Il risultato di questa STUPIDA iniziativa? Semplice i poveretti come me dovranno disfarsi della moto/auto gelosamente custodita o restaurata mentre il ricco che ha la moto o l’auto di grande valore se ne fregherà tanto se lo potrà permettere. Anche le officine (il cui fatturato ha risentito positivamente delle storiche) ringrazieranno. Bravi proprio lungimiranti

    Rispondi a questo commento

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close