Divieto di fumare in spiaggia, nei parchi e negli stadi?

divietofumoNuove restrizioni in vista per i fumatori. A dieci anni dal’introduzione della legge promossa da Girolamo Sirchia, che imponeva il divieto di fumare nei luoghi chiusi, potrebbero arrivare nuove restrizioni promosse dal Ministero della Salute per contrastare maggiormente la diffusione di questo “vizio”, e soprattutto limitare il trend che vede giovanissimi dediti alle sigarette già a partire dagli undici anni.  Il nuovo divieto, annunciato dal Ministro Beatrice Lorenzin, potrebbe riguardare i parchi pubblici, gli stadi e le spiagge. Il Governo nazionale, quindi, potrebbe anche recepire in pieno le linee guida diffuse dall’Oms, che consiglia di aumentare i prezzi delle sigarette

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi