Agenzia delle Entrate

agenziaentrateAssunzioni all’Agenzia delle Entrate 2015.
Bando di concorso in scadenza all’Agenzia delle Entrate: 895 posti disponibili per laureati.

Riportiamo dal sito Giurdanella.it

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere compilate e inviate telematicamente entro le 23.59 del giorno 26 marzo 2015, attraverso il link presente sul sito dell’Agenzia.

Per accedere alla pagina del concorso bisogna cliccare su Home / L’Agenzia/ Amministrazione trasparente / Bandi di concorso / Concorsi non ancora scaduti.

ATTENZIONE: L’applicazione per l’invio della domanda è utilizzabile esclusivamente da browser Internet Explorer 8, Internet Explorer 9 senza compatibility view, Mozilla, Firefox o Google Chrome.

Per inviare la domanda il sistema vi chiederà di autenticarvi inserendo i vostri dati di registrazione. Occorre quindi preliminarmente registrarsi sul sito, cliccando sul pulsante ACCEDI in alto a destra della home e poi su REGISTRAZIONE. Inserire un indirizzo di posta elettronica valido nel campo ‘e-mail’, compilare i campi ‘Password’ e ‘Conferma Password’ (La password deve essere lunga almeno 6 caratteri e contenere una lettera maiuscola (‘A’-‘Z’)) e cliccare sul pulsante CREA ACCOUNT; se la registrazione è andata a buon fine compare un messaggio di conferma a video e in breve tempo viene inoltrata una e-mail contenente un link per convalidare e attivare l’account.

Chi è già registrato sul sito, potrà procedere a compilare la domanda, salvarla e inviarla cliccando su SALVA E INVIA.

Sarà consentito l’inserimento della domanda di partecipazione sino alle 23.59 del 26 marzo 2015. Nello stesso termine è possibile modificare la domanda inviata.

La domanda di partecipazione stampata dovrà essere firmata e presentata in sede di svolgimento della prima prova d’esame, al momento dell’identificazione.

Possono partecipare alla procedura selettiva coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, sono in possesso dei requisiti sottoindicati:

a) diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti per legge, conseguiti presso una università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto, o i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L), previsti dall’art. 3 del regolamento adottato dal Ministro dell’Università, dell’Istruzione e della Ricerca con decreto del 22 ottobre 2004, n. 270; alla procedura selettiva possono partecipare anche coloro che sono in possesso di titolo di studio conseguito all’estero, o di titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi, secondo la vigente normativa, ad una delle lauree sopra indicate;

b) cittadinanza italiana;

c) posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;

d) godimento dei diritti politici e civili;

e) idoneità fisica all’impiego.

Il numero dei posti sarà così ripartito:

– Emilia Romagna, posti n. 110

– Liguria, posti n. 20

– Lombardia, posti n. 470

– Piemonte, posti n. 110

– Toscana, posti n. 42

– Veneto, posti n. 140

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close