Il candidato sindaco Gianpio Sarracco incontra i Giovani Democratici per parlare di programma

giovanidemocraticiflSi è svolto Domenica 22 Marzo, nei locali di Piazza Trento (ex Foto Scic) l’incontro tra i Giovani Democratici di Fontana Liri ed il candidato a sindaco della lista civica a guida PD Gianpio Sarracco per discutere del programma elettorale. All’incontro hanno partecipato anche esponenti del Circolo PD Fontana Liri ed i dirigenti provinciali del PD Giampiero Di Cosimo e Vittorio Save Sardaro (quest’ultimo anche membro della Commissione di Garanzia provinciale). Vista la ricorrenza della giornata mondiale della poesia (21 Marzo) l’iniziativa è stata aperta con la lettura di due poesie da parte di due poeti fontanesi: Giulio Sacchetti, che ha scelto i versi del suo componimento “Fuori nevica”, e Sergio Proia, che ha recitato la sua opera dialettale “A lavà gli pann”. Successivamente il portavoce dei GD Christian Di Ruzza ha esposto alcune proposte sulle quali stanno lavorando da tempo:  miglioramento della raccolta differenziata, tutela dell’ambiente, wi fi pubblico e banda larga, riorganizzazione del mercato settimanale, viabilità, trasparenza. In particolare il giovane Di Ruzza si è soffermato su quattro punti considerati prioritari: la Biblioteca comunale, poichè vi è la necessità di un luogo di incontro per giovani e studenti; la realizzazione di un teatro comunale, visto che vi sono ben due compagnie teatrali nel paese; una miglior gestione del centro polifunzionale, per favorire una convivenza serena tra giovani e meno giovani; il miglioramento degli impianti sportivi, in particolare il completamento del pallone tensostatico, fermo ed inutilizzato da quattro anni. Il candidato sindaco Gianpio Sarracco, nel ringraziare i GD per il contributo fattivo all’iniziativa, ha fatto proprie le proposte e si è impegnato a recepirle e portarle avanti, rinnovando ai presenti l’invito a rivedersi, in una prossima riunione per elaborare e sviluppare ulteriormente il programma elettorale insieme alle professoresse Rita Proia e Franca D’Orazio, nominate recentemente nel Comitato per l’elaborazione del programma.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close