Consiglio comunale, i punti all’ordine del giorno

consiglio1Mercoledì 1 Luglio si è svolto il consiglio comunale. In apertura, il sindaco ha proposto un minuto di silenzio in segno di cordoglio verso la vittima dell’incidente dello Stabilimento Militare Roberto Coratti. Dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente e la comunicazione da parte del sindaco dell’assegnazione delle deleghe assessorili e consiliari, è stata approvata la convenzione per la segreteria comunale, votata all’unanimità. Si è proceduto dopo alle istituzioni delle varie commissioni consiliari. Commissione per l’Istituzione del Forum delle contrade: Sergio Proia, Piero Landini, Luigi Bianchi. Commissione per l’Istituzione della Consulta per l’attuazione del programma: Gianfranco Rauso, Cristiano Grimaldi, Luigi Bianchi; Commissione consiliare Permanente di Controllo e Garanzia: Rocco Battista, Piero Landini, Pierluigi Bianchi. Commissione Bilancio: Piero Landini, Pierluigi Bianchi, Luigi Bianchi; Commissione Lavori Pubblici -Urbanistica: Gianfranco Rauso, Cristiano Grimaldi, Luigi Bianchi. Nomina commissione comunale per aggiornamento Albo Giudici popolari di Corte di Assose e Corte di Appello: Barbara Battista, Luigi Bianchi. Poi è stata approvata la determinazione degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del comune presso aziende, enti ed istituzioni e di seguito si è proceduto alla nomina dei rappresentanti al Consorzio dei trasporti comunale (Marco Di Ruzza e Giuseppe Pistilli) e al Consorzio di Bonifica “Conca di Sora” (Sergio Proia). Infine, la nomina dei rappresentanti del consiglio comunale in seno al Comitato di gestione dell’Asilo nido convenzionato “Babyland”, Cristiano Grimaldi e Luigi Bianchi. A seguire, c’è stata l’elezione del Presidente del Centro Commerciale Castrum Scipionis (Cristiano Grimaldi) mentre i sei membri (tre di nomina della maggioranza e tre di nomina della minoranza) sono stati i seguenti: Davide Perciballi, Fabio Bianchi, Donatella Bonelli, Cristian Valletta, Ornella Iafrate e Alessio Bove. L’ultimo punto all’ordine del giorno è stata la richiesta di adesione all’ASI (Consorzio di Sviluppo Industriale di Frosinone) votata all’unanimità.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close