Roma città turistica mondiale

romaturismoNonostante le bacchettate del New York Times, che ne denuncia il degrado e l’inefficienza dei servizi (trasporti in primis), Roma risulta prima classificata nella graduatoria dei Comuni turisticamente sostenibili in relazione alla spesa pubblica locale. Tra le prime dieci classificate spiccano le grandi destinazioni turistiche italiane, oltre alla capitale in testa al ranking, Milano è al secondo posto e Siena al terzo. Lo studio, presentato ieri nel corso di una conferenza stampa in Campidoglio, è stato condotto dall’Osservatorio Nazionale Spesa Pubblica e Turismo sostenibile, promosso da Ebnt e realizzato da Associazione Bruno Trentin Isf-Ires Nazionale, che si avvale della collaborazione del Network degli Osservatori sui Bilanci degli Enti Locali e della partecipazione di Upi e Provincia di Rimini. Alla classifica si è giunti basandosi sull’incrocio dell’Indice di Sostenibilità Turistica e dell’Indice di bilancio in riferimento alla struttura e all’efficienza della spesa locale, costruito sulle voci di entrata, spesa corrente e sugli investimenti dei bilanci consuntivi comunali nell’ultima annualità disponibile. L’incrocio di questi dati fornisce preziose informazioni sulle politiche locali ad andamento virtuoso. Per il presidente Ebnt, Alfredo Zini, “con questa iniziativa forniamo un duplice contributo ai processi di governance: in termini di efficacia, consentendo una definizione più attenta delle priorità d’intervento, in termini di efficienza, nelle scelte di politica economica e ambientale”.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close