Scavi archeologici a Fontana Liri

20150816_181232Nel corso di uno scavo più profondo necessario per impiantare un vigneto, in località Quicqueri – Chiaiaromana, sono comparsi in superficie tantissimi cocci, parti di tegoloni, di coppi e laterizi vari, all’apparenza di fattura antica. Il proprietario del terreno, Franco Sera, provvedeva prontamente ad informare il Presidente della Protezione Civile di Fontana Liri  arch. Vittorio Casciano che, dopo un esame sul posto, comunicava la circostanza alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio. Il dott. Emanuele Nicosia, funzionario archeologico della Soprintendenza, riteneva opportuno di far effettuare un saggio nella zona per cercare di capire l’ effettiva consistenza della scoperta.  Da un primo scavo – saggio, effettuato dall’archeologa dott.ssa Sara Marandola, sono emersi resti significativi da far presupporre evidentemente l’esistenza  nella zona di almeno un’ abitazione di chiara origine romana ma ci si è riservati di continuare il saggio in un momento successivo per impegni pregressi. Da rilevare che la zona, sulle mappe catastali più vecchie, risultava denominata Chiaiaromana anche se oggi per  Chiaiaromana si intende comunemente la collina di fronte, a qualche centinaio di metri. Si ricorda, inoltre, che, a circa cinquecento metri in linea d’aria dal luogo, in località San Paolo, nel 1942 fu rinvenuta un’ ara funeraria, forse dedicata alla dea Iside, conservata, oggi, al museo di Casamari.  Un paio di chilometri più giù, nei pressi delle acque della Solfatara era ubicato  il Laterium,  la villa di Quinto Cicerone, fratello minore del ben più noto Marco Tullio. Tali circostanze fanno ipotizzare che non si tratti del rinvenimento di un’abitazione romana isolata dal contesto ma che faccia parte di un più ampio sito abitativo. (SERGIO PROIA)

20150816_180807 20150816_180810 20150816_180934 20150816_181022 20150816_181046 20150816_181145

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi