Fontana Liri: è possibile firmare per i referendum…”possibili”

referendumPresso l’Ufficio elettorale del Comune di Fontana Liri è possibile firmare per i referendum nazionali promossi da “Possibile”. Si tratta di otto quesiti, pubblicati sulla Gazzetta ufficiale n. 164 del 17 luglio 2015; prevede: l’eliminazione dei capilista bloccati; l’eliminazione della legge elettorale proporzionale con premio di maggioranza, capilista bloccati e candidature plurime; eliminazione delle trivellazioni in mare; eliminazione del carattere strategico delle trivellazioni; superare la politica delle Grandi Opere; Esclusione del demansionamento; tutela del lavoratore dai licenziamenti; tutela della docenza e dell’apprendimento per una scuola di tutti (abrogazione della riforma “La Buona Scuola). Essendo quesiti separati, si può firmare per tutti o anche per uno o più quesiti che si ritiene opportuno sostenere. Spiegano i promotori: “Gli otto quesiti affrontano quattro grandi temi: – la democrazia e la sovranità popolare; – la riconversione ecologica dell’economia; – la tutela dei diritti dei lavoratori; – la tutela della docenza e dell’apprendimento. Temi che affrontano e mettono un freno alle storture legate alla riforma elettorale, al Jobs Act, allo Sblocca Italia e le grandi opere, alla riforma sulla scuola. Temi che affrontano e mettono un freno alle storture legate all’Italicum, al Jobs Act, allo Sblocca Italia, alla Buona Scuola.Tre grandi temi, divisi in otto quesiti, per un’unica grande campagna che vi proponiamo di portare avanti insieme, ognuno col suo contributo: chi (come detto) con la sua firma, chi mettendosi a disposizione per i banchetti e la raccolta firme, chi tra le tante persone di buona volontà nelle nostre istituzioni per autenticare queste firme. La formula è quella dell’uguaglianza, contenuta nel nostro simbolo, ma non vogliamo mettere il cappello su una campagna che consideriamo di tutti e che a tutti si rivolge. Nessuna volontà di protagonismo, mettiamo a disposizione la nostra organizzazione. Nessuna paternità, se non la proposta di provarci. E nessuna primogenitura. Sarebbe bello se i ‘progenitori’ fossero diversi e fossero più di un milione di cittadine e cittadini liberi”. Si può firmare tutti i giorni dal lunedì al Venerdi dalle ore 8,30 alle ore 14,00 fino al 26 Settembre.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close