Una cena per salutare il ritorno dei “fontanesi meno giovani” in vacanza

gitaanzianiSi è tenuta Giovedì 17 Settembre presso il centro polifunzionale una cena di ritrovo per gli anziani che sono andati in vacanza. Quest’anno la gita, organizzata dal comune di Fontana Liri, ha avuto come meta Alba Adriatica (Hotel Principe) dal 30 agosto al 9 Settembre. Al rientro, come da tradizione, il centro anziani ha voluto salutare il ritorno dei vacanzieri, insieme con l’amministrazione comunale: presenti il sindaco Gianpio Sarracco, il vice sindaco Barbara Battista, il presidente del consiglio comunale Sergio Proia ed i consiglieri comunali Piero Landini e Gianfranco Rauso. Assieme ai tanti intervenuti hanno avuto modo di poter apprezzare le prelibatezze preparate dalle ottime e brave cuoche Franca, Maria, Anna ed Elvira e l’ospitalità del Presidente Bartolomeo Mellano.  Di seguito riportiamo l’articolo pubblicato su La Provincia.

cenacentroanzianiDa segnalare, inoltre, che il sindaco Gianpio Sarracco ed il vice Barbara Battista hanno fatto visita ai fontanesi in gita ad Alba Adriatica. La settimana scorsa, e precisamente Martedì 8 Settembre, il sindaco Gianpio Sarracco ed il vicesindaco ed assessore ai servizi sociali Barbara Battista hanno fatto visita ai cittadini fontanesi avanti con l’età in gita ad Alba Adriatica (provincia di Teramo). La visita di cortesia è stata apprezzata dai vacanzieri (35 persone che dal 30 agosto al 9 settembre hanno soggiornato all’Hotel Principe) ed è stata l’occasione per far presente all’amministrazione dell’apprezzamento della meta della vacanza (e dell’albergo) che ha pienamente soddisfatto i partecipanti.

gitaanziani2gitaanziani3gitaanziani4

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi