Fontana Liri (insieme con Arpino, Ceprano, Pofi, Pontecorvo e Torrice) presenta ricorso sulla questione del mancato adeguamento della tariffa Saf

safI comuni di Arpino, Ceprano, Fontana Liri, Pofi, Pontecorvo e Torrice hanno deliberato il ricorso al Tar avverso alla determinazione G12097 del 08.10.2015. SAF S.p.A.La Determina in questione è relariva alla Tariffa definitiva per l’accesso dei rifiuti urbani all’impianto di selezione e trattamento per la produzione di CDR in Colfelice. Le decisioni, assunte tramite le rispettive Giunte comunali, sono state prese nei giorni scorsi, dando mandato all’avvocato Edoardo Giardino, legale del Foro di Roma, di presentare ricorso presso il Tar di Roma.

Spiegano i sindaci dei municipi che hanno presentato ricorso: “Non si può continuare a scaricare tutti i problemi sui comuni. Regione e Presidenza del Consiglio sono state condannate a pagare quasi 10 milioni di euro, per via del mancato adeguamento della tariffa sul conferimento di rifiuti in discarica. Dopo non aver impugnato la sentenza, ora una determina regionale stabilisce, in maniera arbitraria, che il debito debba essere riversato sulla Saf e, di conseguenza, sui comuni e sui cittadini. Riteniamo tale decisione ingiusta sia sotto il profilo giuridico, e per questo ci siamo opposti in sede legale, sia sotto il profilo del metodo e per questo la contestiamo politicamente pubblicamente. Non possiamo accettare passivamente una decisione che avrà delle ricadute negative per le tasche dei nostri cittadini specialmente nella situazione in cui siamo oggi, visto il diffuso disagio sociale che investe il nostro territorio. Inoltre, cogliamo l’occasione per annunciare che sottoscriveremo una richiesta di convocazione dell’assemblea Saf per discutere dei problemi dei rifiuti della nostra provincia”.AGGIORNAMENTO:

Il quotidiano LA PROVINCIA nell’edizione di Mercoledì 16 Dicembre ha dedicato alla notizia la prima pagina.

saf2

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi