In provincia oggi i sindaci discutono sulla Vertenza Frusinate

vertenzaMercoledì 24 febbraio 2016, alle ore 17,00, presso la sede della Provincia, si svolgerà un’assemblea dei sindaci straordinaria sulla questione della “Vertenza Frusinate”. La riunione, convocata dal Presidente della Provincia Pompeo, pone al centro della discussione il dramma della disoccupazione che investe il nostro territorio. L’iniziativa è stata sollecitata dal Comitato Vertenza Frusinate: “Noi facciamo appello a tutti i sindaci a intervenire, perché nulla in questo momento è più importante di chi ha perso il lavoro e che ha oltre i 55 anni di età. Ogni assenza non può essere giustificata, data la drammaticità di tale situazione. È bene ricordare che a centinaia di lavoratori (ex Videocon, Marangoni, Ilva) nel mese di luglio scadranno gli ammortizzatori sociali e si troveranno a reddito zero. Noi proponiamo che l’assemblea lanci un drammatico appello a Zingaretti, affinché intervenga con l’unica misura reale e possibile, introducendo il reddito minimo, come in Puglia e Friuli Venezia Giulia. Si potrebbe ipotizzare, in una fase transitoria, un intervento per i lavoratori di fascia d’età 55-60 anni, che hanno perso il lavoro, che riguarderebbe gli ex dipendenti delle fabbriche (ex Videocon, Marangoni, Ilva) che per un anno avrebbero un sussidio, e nel frattempo si metterebbe in cantiere una legge regionale che preveda il reddito di dignità, con un impegno di spesa di circa 20 milioni di euro. Per noi questo incontro è uno dei passi fondamentali per la nostra battaglia, vogliamo sollecitare i sindaci sul fatto che essendo loro il primo avamposto istituzionale del territorio, ed essendo loro che quotidianamente hanno a che fare con le famiglie in difficoltà, devono assolutamente per il bene del nostro territorio unirsi e fare squadra con noi per risolvere il problema occupazionale della nostra provincia”. Dal blog vertenza frusinate un appello all’unità tra disoccupati: ” Ognuno di noi da solo nulla può ottenere né cambiare, ma abbandonando la rabbia e la delusione si può provare a raggiungere qualcosa di positivo. Vogliamo incontrarci per decidere insieme cosa fare e quali iniziative intraprendere. Proporre un piano di proposte, costruire incontri con le Istituzioni per individuare scelte condivise, cercare alleati, far conoscere la nostra drammatica situazione a tutti anche a chi fa finta di non vederla. vogliamo coinvolgere attivamente il maggior numero di disoccupati e precari a prescindere dall’appartenenza politica che li distingue”. Riportiamo i contatti del comitato Vertenza Frusinate:
vertenzafrusinate@gmail.com
ziroli tiziano 3468073007
http://vertenzafrusinate.blogspot.it/

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi