Simone Costanzo verso la riconferma, buono il risultato di Domenico Alfieri

costanzoSimone Costanzo vince la sfida degli iscritti con Domenico Alfieri. Circa 2400 voti contro i 2000 voti dello sfidante Domenico Alfieri. Costanzo era sostenuto da Francesco De Angelis, Mauro Buschini, Maria Spilabotte e Sara Battisti, mentre Domenico Alfieri, sindaco di Paliano, appoggiato dal senatore Francesco Scalia, dal deputato Nazzareno Pilozzi e dal presidente della Provincia Antonio Pompeo. Adesso si dovranno fare i calcoli sui delegati dei rispettivi circoli, ma a meno di clamorosi colpi di scena, Simone Costanzo sarà riconfermato alla carica di segretario provinciale del Partito democratico di Frosinone nel congresso.

La sfida con Domenico Alfieri è finita 54,4% a 45,6%: precisamente 2353 voti per il segretario uscente e 1973 per il sindaco di Paliano. Risultato delle liste: le due a sostegno di Domenico Alfieri ‘Con Alfieri segretario’ ha preso 763 voti, pari al 17,6%; ‘Democratici, Si cambia” ha preso 1210 voti, pari al 28%. le due a sostegno di Costanzo ‘Pensare Democratico’ ha preso il 40,5% pari a 1751 voti; ‘Partecipazione Democratica’ h chiuso con 602 voti, pari al 13,9%.

Simone Costanzo, sintetico al massimo, si è limitato a scrivere sulla propria bacheca facebook in tarda serata: “Abbiamo vinto. Grazie a tutti. ?#?stanottesiballa?”. Domenico Alfieri, sempre su facebook, si concede qualche rigo in più: “Una grande e bella battaglia. Chiudiamo questo Congresso con un grande successo. Quasi il 46% dei consensi, circa 2000 voti. Un solo gruppo contro ben 4 componenti. Oggi un segnale chiaro nel Pd di Frosinone. Gli iscritti vogliono cambiare. Oggi si apre una nuova fase. È solo l’inizio di una grande avventura. Ringrazio i tanti iscritti ed i Circoli che hanno creduto e credono in noi”.

Curioso il pareggio di Cassino: l’assemblea si è conclusa difatti con un netto pareggio tra i due sfidanti: 112 a 112.

RISULTATI UFFICIOSI CIRCOLO PER CIRCOLO

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close