Vertenza Frusinate

vertenzafrusinateIl Comune di Fontana Liri, che già nei mesi scorsi aveva fatto approvare in consiglio comunale un documento di sostegno alla Vertenza Frusinate, ha sottoscritto il documento redatto dopo l’ultima assemblea in provincia. Il sindaco Gianpio Sarracco ha condiviso il documento redatto a seguito dell’incontro che si è svolto nella sala provinciale. Il documento è stato sottoscritto da 74 sindaci ed è stato inviato al Presidente della Regione Lazio Zingaretti. La scelta di inviare il documento (e non consegnarlo a mano) è stata contestata da Gino Rossi, rappresentante della Vertenza Frusinate, nell’ultima assemblea convocata Martedì 19 Aprile: ““Il documento proposto da Pompeo, che 74 Comuni hanno condiviso, andava consegnato a Zingaretti dai Sindaci con la fascia tricolore. Così avevano proposto e deciso in assemblea qui in Provincia. Ha sbagliato il Presidente a spedirlo semplicemente”. Il comune di Fontana Liri è stato uno dei pochissimi comuni presenti, rappresentati dal consigliere comunale Gianfranco Rauso. Il Presidente Pompeo si è impegnato nuovamente per un incontro da fare Lunedì 2 maggio a piazza Gramsci invitando i rappresentanti regionali in quella sede. Inoltre Venerdì 29 Aprile sarà organizzato l’evento “Una Primavera per il Lavoro” ad Anagni in piazza Cavour dalle 16,00 alle 21,00 con interventi e musica (i gruppi si esibiranno gratuitamente, in segno di solidarietà verso il Comitato Vertenza Frusinate).

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi