Procedimenti telematici

telematicaIl Governo ha rinviato l’avvio del processo amministrativo telematico al 1° gennaio 2017.il Consiglio dei ministri su proposta del Presidente Matteo Renzi, ha approvato un decreto legge che proroga di sei mesi alcuni termini dell’avvio del processo amministrativo telematico. Il provvedimento prevede che il periodo di sperimentazione del sistema si svolga fino alla data del 31 dicembre 2016 e conseguentemente, la data di avvio del processo amministrativo telematico viene spostata al 1° gennaio 2017. In particolare, il comma 1 dell’art.1 proroga di sei mesi, dal 1° luglio 2016 al 1° gennaio 2017, la decorrenza dell’obbligo della sottoscrizione con firma digitale di tutti gli atti e provvedimenti del giudice, dei suoi ausiliari, del personale degli uffici giudiziari e delle parti.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi