Fioriere riciclate per contrastare l’abbandono dei rifiuti ed educare al rispetto dell’ambiente

ricicloDa copertoni buttati a fioriere. E’ quanto avvenuto a Fontana Liri, grazie alla volontà di quattro giovani volenterosi Danilo Lucchetti, Alessio Bove, Adriano Iafrate e Davide Simone, e grazie a Fare Verde di Monte San Giovanni Campano, che all’interno della Seconda Giornata Ecologica (Ottobre 2015) hanno avuto l’idea di riciclare gli pneumatici rinvenuti facendoli decorare dagli alunni delle scuole medie (un grazie alla professoressa Tiziana Lucchetti) ed al sempre disponibile Asilo Babyland. L’iniziativa è stata fortemente sostenuta dall’amministrazione comunale, in primis dal Sindaco Gianpio Sarracco e dal delegato all’ambiente Pierluigi Bianchi, che hanno provveduto, oltre a contribuire economicamente, anche a far posizionare le fioriere in alcuni luoghi dove è sistematico (purtroppo) l’abbandono di rifiuti da parte di cittadini incivili. Su facebook, un utente di fuori Fontana Liri, ha lodato l’iniziativa commentando: “Ottimo esempio di guerrilla flowers. Non so chi sono, ma sono da lodare per il loro intervento. Ne ho visto due esempi: sulla provinciale e bivio braccio di arpino, direzione Fontana Liri”. Ad essere precisi ce n’è anche un altro, posizionato al “Ponte dei francesi”, ovvero al ponte tra Fontana Liri e Monte San Giovanni Campano (Colli).

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi