Per il momento stop alla raccolta di generi alimentari

terremoto2Stop all’invio di nuovi aiuti, soprattutto generi di prima necessita’, nei comuni di Amatrice e Accumoli colpiti dal sisma (ed anche per le altre zone colpite dal terremoto). E’ quanto e’ stato deciso, per evitare l’accumularsi di generi alimentari non necessari, nel corso del vertice tenutosi stamani alla Provincia di Rieti a cui erano presenti il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio. Per quanto riguarda gli aiuti economici e’ stato ribadito l’invito a effettuare donazioni solo attraverso canali ufficiali, come Protezione civile e Regione Lazio.

La Protezione civile comunica che, nell’immediato, non sono necessari ulteriori generi alimentari. Quelli fatti pervenire, grazie alla straordinaria mobilitazione di associazioni e cittadini, sono al momento sufficienti.
Occorrono risorse economiche e chi vuole può contribuire per il tramite del conto corrente attivato dalla Regione Lazio.
Iban: IT 60 P 02008 05255 000104428939
Causale: Regione Lazio per Amatrice e Accumoli

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close