Chiusura scuole a seguito del terremoto: precisazioni

Alcune precisazioni in merito alla chiusura delle scuole nel comune di Fontana Liri. A seguito del sisma del 26 Ottobre che si è verificato nelle Marche, avvertito nitidamente anche a Fontana Liri, al fine di consentire accertamenti visivi e tecnici sugli edifici delle scuole il Sindaco Gianpio Sarracco ha ordinato la chiusura delle scuole per Giovedì 27 Ottobre. Accertamenti visivi e tecnici che sono stati puntualmente eseguiti nella giornata successiva. Infatti nella mattinata di Giovedì 27 Ottobre il Responsabile dell’Ufficio Tecnico Ing. Capuano ha comunicato di aver svolto i sopralluoghi e le verifiche previste sulle strutture delle scuole di Fontana Liri, senza riscontrare criticità: pertanto Venerdì 28 ottobre le scuole sono riprese regolarmente.

Ora, sostenere che “come mai i controlli non sono stati fatti dopo il sisma di Amatrice” vuol dire non aver compreso quello che è accaduto. Il terremoto di Amatrice, Accumuli e zone contermini si è verificato il 24 Agosto; le scuole si sono aperte il 15 Settembre. E’ talmente ovvio, ma forse a questo punto per qualcuno non lo è, che prima della riapertura delle scuole, nei primi dieci giorni di Settembre, sono stati svolti i sopralluoghi di legge e solo dopo aver accertato che tutto era in regola, è stato dato l’ok per l’apertura delle scuole per l’anno scolastico 2016-2017.
Dunque, per spiegare in maniera semplice quanto accaduto nei giorni scorsi: a seguito di una NUOVA scossa avvertita a Fontana Liri, il Sindaco Gianpio Sarracco, di concerto con il Responsabile dell’Ufficio Tecnico ing. Daniele Capuano, e dopo aver ascoltato il Preside Dino Giovannone, ha ritenuto opportuno procedere a NUOVI accertamenti al fine di verificare che non si erano create condizioni di criticità negli edifici delle scuole.

Infatti la dimostrazione c’è stata con la nuova scossa nella mattinata di Domenica 30 Ottobre, ancora con epicentro zona delle Marche.

Su facebook è stata diffusa la seguente comunicazione: “A seguito della scossa di terremoto percepita anche nel territorio di Fontana Liri, nel pomeriggio di oggi sono stati effettuati dei sopralluoghi nei plessi scolastici.Il Responsabile dell’Ufficio Tecnico ed il Presidente della Protezione Civile Santa Barbara hanno riferito che non sono state riscontrate criticità per cui l’attività scolastica, domani Lunedì 31 Ottobre, potrà proseguire regolarmente. Il Sindaco Gianpio Sarracco”.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close