Referendum. Vince il NO. Renzi si dimette

Risultato inequivocabile: vince il NO. Con l’eccezione dell’Emilia Romagna (e di Bolzano), il NO vince ed in molti casi stravince.

FROSINONE
E’ stato un No chiaro. Senza dubbi e senza appelli anche in provincia di Frosinone ha respinto la proposta di riforma della Costituzione sostenuta da Matteo Renzi: i NO al 68,1% ed i Si il 31,9%.

FONTANA LIRI
Ancora più alta la percentuale del NO a Fontana Liri: 1251 NO (72,5%) e 471 SI (27,5%).

ITALIA
I NO al 60%. Il premier annuncia che salirà al Colle. Renzi: “È stata una festa in un contesto in cui tanti cittadini si sono avvicinati alla Carta costituzionali. Sono fiero ed orgoglioso della possibilità che il Parlamento ha dato ai cittadini. Il No ha vinto in modo straordinariamente netto”, ha detto il premier. “Mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta. Chi lotta per un’idea non può perdere – ha aggiunto-. Voi non avete perso, sentitevi soddisfatti per il vostro lavoro. Vorrei che foste fieri di voi stessi”. “E ricordate che fare politica contro qualcuno è facile.
Fare politica per qualcosa è più bello. Più difficile ma più bello.”

Frase troppo profonda, che molti non comprenderanno.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close