Referendum Costituzionale: ho votato NO, ho vinto, ma non sono contento!

Articolo di Lino Bianchi (Direttivo PD Fontana Liri) sul referendum costituzionale del 4 Dicembre. Ho votato no, ho vinto ma non sono contento.

Non sono contento di aver visto il PD portato ad uno scontro senza senso e che già da tempo era evidentemente perdente.
Guidato ad uno scontro voluto, alla ricerca di un consenso plebiscitario.
Guidato da un segretario eletto, cambiando le regole in corso d’opera per portarlo al governo, e che ha voluto mantenere due incarichi convinto di aver ormai raggiunto l’onnipotenza.
Convinto che l’apparenza potesse vincere sulla sostanza.
Non sono io che ho votato come la destra e vari altri soggetti screditati, sono loro che hanno usato anche i miei stessi, fondati, argomenti.
Se poi si aggiunge la buona dose di ribellione generata da:
mancate risposte del Governo sul fronte economico e sociale (lavoro e investimenti);
restaurazione di regole da prima rivoluzione industriale (Art. 18 e Jobs Act = fregatura scritto in inglese);
uso di mance per rendersi popolare (tentativo da dilettanti per rilanciare l’economia);
si comprende che chi dirige il PD ha perso contatti con la realtà e sollecitato gran parte di popolo a dire basta.
Io ho sostenuto che, anche in caso di sconfitta, Renzi non avrebbe dovuto dimettersi, ma dimostrare, anzi, di saper tenere conto del voto espresso; ma il risultato è di portata tale che dubito possa limitarsi alle sole dimissioni da capo del governo, penso sia corretto che lasci anche l’incarico di Segretario del partito nelle mani di una segreteria collegiale che, coinvolgendo le varie sensibilità, sappia guidare il partito fino al congresso e chiamare i Soli Iscritti ad eleggere il prossimo segretario.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close