Acqua, Renato Rea su facebook

acquaQuestione Acea. L’intervento del Sindaco di Arpino Renato Rea.

L’avvocato Renato Rea, Sindaco di Arpino, ha scritto su facebook in merito alla questione Acea: 

In merito alla Assemblea dei Sindaci tenutasi in 13 Dicembre, nel corso della quale si è discusso degli adeguamenti tariffari dovuti all’Acea e della risoluzione contrattuale con il gestore dell’acqua, ritengo opportuno e doveroso informare i cittadini sulla posizione che ho assunto.
In ordine al primo punto, la normativa prevede che il gestore richieda un adeguamento tariffario e l’Assemblea dei Sindaci si pronunci con una sua proposta. La decisione finale spetta all’autorità preposta (AEEGSI) che, a seguito del mancato pronunciamento dei Sindaci alla precedente assemblea (che contestavano gli aumenti richiesti), ha diffidato i Sindaci a formulare comunque una loro proposta sotto pena in difetto di approvare la tariffa richiesta da Acea. Pertanto ho ritenuto doveroso votare una proposta che, in estrema sintesi, preveda più acqua, sconti ai redditi più bassi, abbattimento del 50% delle pretese avanzate da Acea. Ora la parola passa all’Authority.
In merito alla problematica sulla risoluzione contrattuale, nella precedente assemblea mi ero espresso favorevolmente all’avvio di tale procedura, alla luce delle notevoli inadempienze dell’Acea nei confronti dei Comuni e dei cittadini; ma in presenza di pareri contrari, sia dell’organo tecnico che di un legale appositamente incaricato, che hanno dichiarato non sussistenti le condizioni per procedere alla risoluzione contrattuale, ho ritenuto di non appoggiare tale mozione perché foriera di un contenzioso giudiziario i cui eventuali riflessi negativi ricadrebbero pesantemente sulle tasche dei cittadini.
Avrei preferito l’apertura di un tavolo di contrattazione con il gestore al fine di migliorare il servizio ed abbattere i costi, ma come certamente saprete, l’Assemblea dei Sindaci ha deciso di procedere sulla strada della risoluzione contrattuale.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close