Convegno sull’anticorruzione

anticorruzione“Il piano triennale di prevenzione della corruzione alla luce del nuovo PNA del 2016 e del d.lgs 97/2016 su trasparenza ed accesso civico”. E’ questo il titolo del convegno che si terrà lunedì 30 Gennaio alle ore 15,00 presso il Centro polifunzionale di Via Fiume a Fontana Liri. L’iniziativa è promossa dal Comune di Fontana Liri insieme con la Lega dei Comuni di Pavia, il relatore sarà il dott. Andrea Antelmi di Piacenza (tra i massimi esperti sul tema in Italia) e sarà completamente gratuito per tutti i dipendenti comunali dei comuni della provincia di Frosinone. La Lega dei Comuni di Pavia provvederà a rilasciare attestato di certificazione di partecipazione al corso, valevole per gli obblighi normativi a cui i comuni sono soggetti ad adempiere.

Spiega il Sindaco Gianpio Sarracco: “Alla luce delle nuove normative ed al fine di fornire indicazioni agli operatori degli enti locali, che permetta loro di comprendere le nuove regole del gioco e per chiamarli ad un ruolo di responsabilità nella programmazione, nell’attuazione e nella verifica delle misure di prevenzione, insieme con la Lega dei Comuni di Pavia, Associazione che supporta gli enti locali, il Comune di Fontana Liri ha deciso di promuovere questo convegno con il relatore dott. Andrea Antelmi, Esperto in sistemi di organizzativi, gestione e formazione delle risorse umane degli enti locali”.

Spiegazione tecnica del convegno:
Con la determinazione n. 12 del 28 ottobre 2015, l’Anac ha indicato alcune correzioni di rotta per la predisposizione del PTPC, da adottarsi entro il 31 gennaio 2016, per il triennio successivo. Un ulteriore contributo è recentemente pervenuto con il P.N.A. 2016, approvato definitivamente dall’Anac con deliberazione n. 831 del 3 agosto 2016, che sviluppa ulteriormente le prospettive della strategia di prevenzione, anche in relazione alle innovazioni legislative dell’ultimo periodo (in particolare, il decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, recante revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche e il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, che riscrive il Codice dei contratti pubblici).

I temi oggetto di approfondimento saranno i seguenti:

– Gli attori del sistema di prevenzione (gli organi di governo, il RPC, i responsabili degli uffici e dei servizi, l’UPD, l’OIV, i dipendenti, i collaboratori);

– Il PTPC come strumento per l’autoanalisi e il miglioramento organizzativo;

– PTPC e Piano della performance;

– Il codice di comportamento;

– La trasparenza, alla luce delle modifiche introdotte dal d.lgs. n. 97/2016, con particolare riguardo alla nuova disciplina in materia di “accesso civico generalizzato”, alla pubblicazione sulle banche dati “centrali”, ai nuovi obblighi di pubblicazione e al relativo sistema sanzionatorio, secondo le linee guida approvate dall’Anac;

– La metodologia di gestione del rischio (anali del contesto interno/esterno, mappatura dei processi, identificazione, analisi, ponderazione del rischio, definizione e programmazione delle misure);

– Le aree generali di rischio;

– Le aree specifiche di rischio;

– Il sistema di monitoraggio e controllo dell’osservanza e dell’idoneità delle misure.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close