Consegnato il quadro con lo stemma del Comune di Fontana Liri al Prefetto di Frosinone

consegnastemmaIl Sindaco Gianpio Sarracco ha consegnato, nei giorni scorsi, lo stemma ufficiale del Comune di Fontana Liri alla Prefettura di Frosinone. Il Sindaco Gianpio Sarracco ha consegnato al Prefetto di Frosinone S.E. Emilia Zarrilli il quadro con lo stemma di Fontana Liri. L’occasione è stata colta anche per ripristinare lo stemma storico di Fontana Liri. Il Comune di Fontana Liri utilizzava uno stemma errato ed un Gonfalone abusivo.

stemma

Nel corso del 2016 l’amministrazione comunale aveva riparato a questo errore che andava avanti da anni (probabilmente dal dopoguerra VEDI ARTICOLO DI SEGUITO), ripristinando il corretto stemma di Fontana Liri, concesso nel 1929 a firma di Mussolini, con i colori giusti Rosso e Bianco e non più bianco e celeste. Tramite delibera di consiglio, inoltre, era stata attivata la procedura per la richiesta di Gonfalone che è stato concesso dalla Presidenza dei Ministri e proprio in questi giorni è arrivato in Prefettura ed il Comune ha provveduto a ritirarlo. Il Gonfalone ufficiale è stato assegnato al Comune di Fontana Liri che adesso potrà farlo riprodurlo su tela in modo da avere il Gonfalone per le uscite nelle cerimonie ufficiali.

FONTANA LIRI E LO STEMMA SBAGLIATO
Fontana Liri aveva uno stemma sbagliato ed un Gonfalone abusivo. E’ quanto emerso alla luce della ricerca portata avanti lo scorso anno dall’amministrazione comunale, grazie alla segnalazione di Domenico Grossi. Quest’ultimo aveva suggerito al sindaco di riprodurre lo stemma del comune all’ingresso del Muncipio. Nel predisporre la grafica ha notato che vi erano due carte intestate con due stemmi diversi del comune ed una discordanza con il Gonfalone. Pertanto ha fatto presente l’anomalia al Sindaco e successivamente al Presidente Sergio Proia e gli stessi si sono attivati per gli atti di competenza e ripristinare il corretto stemma storico del nostro comune. L’amministrazione è riuscita a farsi rimandare il corretto stemma. Nella documentazione, è presente la descrizione dello stemma originale concesso dal Presidente del Consiglio del 1929, allora Benito Mussolini.
Dunque: i colori sono ROSSO e BIANCO
Inoltre, nell’ultimo consiglio comunale, sono stati predisposti gli atti per avere la concessione del Gonfalone.

DEFINIZIONE STEMMA: “La consultazione degli atti di archivio ha permesso di appurare che con Decreto del Capo del Governo 17 luglio 1929 è stato riconosciuto a Fontana Liri uno stemma così blasonato: “di rosso, alla fontana con tre zampilli d’acqua, ricadenti in due coppe sottostanti, il tutto di argento. Ornamenti esteriori da Comune”. 

Successivamente, grazie allo stemma corretto, è stato possibile attivare la procedura per l’ottenimento del Gonfalone ufficiale. 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close