Teatro e salute al Teatro Prati di Roma

Dal sito Teatro.it

Al Teatro Prati ha debuttato venerdì 17 marzo (in replica fino al 30 aprile) la commedia Paola e i leoni, con un sodalizio insolito pensato per gli spettatori.

L’Arte lega cultura e salute
Prende vita un progetto che per la prima volta viene proposto in un teatro italiano.“Teatro in salute” è un servizio informativo e punto di primo soccorso dedicato agli spettatori. L’iniziativa nasce con l’obiettivo di far vivere l’arte in totale sicurezza e tranquillità.

L’idea prende spunto dall’esperienza scolastica
La giornalista Federica Rinaudo e da Massimo Bonforti, per ‘Teatro in salute’ hanno preso spunto da un servizio già attivo curato dall’Associazione Salutegiovani Onlus (di cui è presidente lo stesso Bonforti) presente da tempo nelle scuole romane, dove sono locate postazioni di primo soccorso a disposizione di studenti e docenti. Fabio Gravina, direttore artistico e principale protagonista della pièce ha aderito con entusiasmo alla proposta che partirà in concomitanza con la prima dello spettacolo. Il presidio al momento sarà attivo nei week end con l’intenzione di incrementare la presenza in altri spazi culturali della città.

Paola e i leoni: una commedia brillante con stile
Fabio Gravina sarà alle prese con una storia garbata ed elegante che racconta le vicende di un onorevole di destra fortemente attratto da una giornalista di sinistra, bella, raffinata e colta. Ma nonostante la corte serrata dell’onorevole ed i continui inviti a casa sua, la donna non cederà alle avances. Una sera, un uomo s’introdurrà in casa dell’onorevole e, nascondendosi dietro il divano, avrà modo di ascoltare le sue conversazioni. Da quel momento la vita del politico cambierà in meglio.
A tutela della salute non solamente un servizio di primo soccorso, dunque, ma un contenitore di risate per preservarla attraverso il divertimento.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close