Parchi protetti in Cile

In Cile nasceranno cinque nuovi parchi naturali protetti. Lo apprendiamo da “Cacao quotidiano”, la newsletter delle notizie comiche curata da Jacopo Fo. In Cile nasceranno cinque nuovi parchi naturali protettiLa vedova di Douglas Tompkins, eco-milionario fondatore di North Face, scomparso nel 2015, ha donato al governo del Cile 400mila ettari di territorio da trasformare in parchi naturali protetti. E’ la donazione di terra, da un privato a un governo, più grande che sia mai esistita. La protezione della biodiversità era il grande sogno ecologista di Tompkins che investì milioni di dollari per sottrarre terreni ai latifondisti. “E non è finita: fra le terre acquistate e difese dai Tompkins c’è anche un’ampia parte del territorio della Patagonia che fra pochi mesi – sostiene la vedova di Douglas – sarà ceduto al governo argentino alla stessa condizione, ovvero che sia trasformata in un’area protetta.” scrive Repubblica.it.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi