Consiglio comunale per la salvaguardie equilibri bilancio

consigliocomunaleLunedì 31 luglio alle ore 21,00 si è svolto il Consiglio Comunale di Fontana Liri. Assenti i consiglieri Pierluigi Bianchi (maggioranza) e Giuseppe Pistilli (minoranza). Dopo l’ approvazione dei verbali della seduta precedente sono stati esaminati i punti relativi al bilancio, in particolare il DUP del triennio 2018 -2020 e quanto disposto dagli articoli 175 comma 8 e 193 comma 2 del Testo unico degli enti locali riguardanti rispettivamente l’ assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli obiettivi di bilancio che sono stati approvati nei tempi di legge. Per il quarto punto, riconoscimento debiti fuori bilancio, è stato chiesto il ritiro per completarne l’istruttoria e concludere l’esame in sede di commissione. Al quinto punto vi è stato l’affidamento della riscossione delle entrate al nuovo soggetto che ha sostituito Equitalia denominato Agenzia delle Entrate – Riscossione, ente strumentale dell’Agenzia delle Entrate sottoposto all’indirizzo e vigilanza del Ministro dell’Economia e delle Finanze. Poi si è discusso sull’intitolazione del campo di calcetto ad Enrico Battista, nostro giovane concittadino purtroppo deceduto in seguito allo scoppio di una fabbrica di fuochi d’artificio Pirotecnica Arpinate nel 2011 (votata all’unanimità). L’assise ha poi discusso sull’istanza pervenuta dalla Coldiretti a tutela del Made in Italy e contro l’approvazione dei trattati CETA: è stata votata una mozione che sarà inoltrata al Parlamento italiano. A seguire il Sindaco ha comunicato che, dopo sollecitazioni di numerosi cittadini, si inoltrerà richiesta di installazione autovelox o in subordine dossi o rallentamenti su Corso Trieste. Poi si è discussi sul progetto di scambi Italia-Francia, di cui parleremo in maniera approfondita con articolo specifico.  Infine, il consiglio comunale su sollecitazione della squadra di caccia al cinghiale “La Poiana” , ha richiesto l’assegnazione alla squadra della zona di territorio sita nei pressi di Grotte-troncone, delimitata dal rio Petronio. l’Ambito Territoriale di Caccia di Frosinone (ATC FR1), che nella riunione del 28/07/2017 ha assunto la decisione di non assegnare la zona su indicata definendola “zona Bianca”, pertanto il consiglio comunale ha approvato una mozione per chiedere di rivedere la decisione.

 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close