Cerimonia in ricordo delle vittime della Pirotecnica Arpinate e Memorial di calcio a cinque per Enrico Battista

Il 12 settembre 2017, a sei anni dalla tragica esplosione della Pirotecnica Arpinate nella quale persero la vita sei persone, vi è svolta una cerimonia commemorativa in località Sant’Altissimo (Arpino) per ricordare le vittime. Si è svolta una processione con la Statua di Santa Barbara fino all’ex fabbrica Cancelli, la Messa presieduta da Padre Salvatore Crino, Don Tonino Martini e Don Antonio Valente e Don Pasqualino, al termine della quale i Vigili del Fuoco di Sora hanno provveduto a posizionare la Statua della Santa all’interno della cappella. Numerosa la partecipazione dei cittadini, presenti i rappresentanti dei comuni di Arpino, Fontana Liri e Sora. Per il comune di Fontana Liri ha partecipato, in forma ufficiale, il consigliere comunale Piero Landini. Tra le vittime della tragedia, infatti, anche un giovane di Fontana Liri, Enrico Battista. Proprio oggi domenica 17 Settembre, dalle ore 9,00 presso il campo di calcio a cinque in località Tirocannone, infatti, si svolgerà un memorial di calcio a cinque, inoltre alle ore 17,00, al termine del torneo, durante la premiazione, si svolgerà la cerimonia di intitolazione del campo di calcetto ad Enrico Battista.

Foto della cerimonia in località Sant’Altissimo

pirotecnicaarpinate1 pirotecnicaarpinate2

 

 

 

 

 

 

Nella foto di seguito, il compianto Enrico Battista con la moglie Erika Arcese.

enricobattista

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close